Grigio.

Che confusione dentro, in questa giornata grigia in cui la pioggia non cessa di cadere.

Che voglia di staccare la spina e di lasciare fuori dalla porta tutti i pensieri superflui e chiassosi della moltitudine, per raggomitolarsi su quello che davvero ha un senso e che merita la nostra attenzione.

Ché a stare a sentire anche il chiasso altrui uno non capisce più che cosa prova, che cosa lo tormenta, e magari va a finire che trova risposte giuste, ma a domande sbagliate.

grigio szandri

Advertisements

3 thoughts on “Grigio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s