Credo sia amore.

szandri - mare amore

La strada Costiera corre a picco sul mare, arroccata su falesie bianchissime. La avvolgono il blu del golfo ed un verde rigoglioso, dal profumo mediterraneo.

Guido con il finestrino abbassato; è Luglio, ma stanotte ha piovuto e l’aria è più fresca del solito. Ne ho bisogno perché ieri sera ho bevuto un po’ e non sono ancora del tutto sveglia. Si vede che sto invecchiando, non reggo più neanche un mojito: ho fatto fatica ad addormentarmi e alle sei e mezza mi sono alzata dal letto con gli occhi rossi.

Mi fermo dopo una curva, in una piazzola di sosta incassata in un terrazzo naturale.

Davanti a me si spalanca il golfo: blu, immenso. All’orizzonte si staglia nitido il profilo dell’Isola d’oro. Una canoa verde smeraldo galleggia sulla superficie increspata del mare, a pochi metri dalla riva. Al largo il vento imbianca le onde.

I rondoni si rincorrono cavalcando la brezza, sotto di me. Garriscono felici, o almeno così sembra a me, mentre appoggiata alla balaustra di metallo mi godo quest’attimo di pura bellezza.

Credo sia amore.

Advertisements

16 thoughts on “Credo sia amore.

  1. Mi fai le ore piccole, eh? 😉
    Guardando la tua foto e leggendo le tue parole mi sono innamorata ancora un pochino di più della nostra Trieste. ❤

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s